Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione

di 3 ottobre 2016 0
immigrazione

Immigranti in attesa di trasferimento, Ellis Island, 30 ottobre 1912, Library of Congress

immigration3. jpg

Lewis Hine, Italian family looking for lost baggage, Ellis Island, 1904, New York Public Library

Nella prima Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione istituita –  3 anni dopo il naufragio di Lampedusa che provocò 366 morti – con la legge n. 45 del 21 marzo 2016 “al fine di conservare e di rinnovare la memoria di quanti hanno perso la vita nel  tentativo  di  emigrare verso il nostro Paese per sfuggire alle guerre, alle  persecuzioni  e alla miseria“, e di promuovere “iniziative e incontri al  fine  di sensibilizzare  l’opinione  pubblica  alla  solidarieta’  civile  nei confronti dei migranti, al rispetto della dignita’ umana e del valore della vita di ciascun individuo, all’integrazione e all’accoglienza”  ripubblichiamo  –  proprio in omaggio ai principi ispiratori della legge  – due articoli dedicati alla storia della (nostra) emigrazione verso l’America, sostenuta anche attivamente dal governo italiano nel 1947, e dell’immigrazione nel nostro Paese attraverso la visione di una selezione di cinegiornali LUCE.

Share