Più di 1 milione di immagini della British Library in pubblico dominio

Più di 1 milione di immagini della British Library in pubblico dominio

Più di 1 milione di immagini della British Library in pubblico dominio!  ...
di 6 ottobre 2015 0
 

Nasce Bygle

Il Web dei Dati è una realtà in sempre maggiore espansione e regesta.exe, grazie all’esperienza acquisita nella gestione di archivi e condivisione della conoscenza, ha prodotto una nuova piattaforma, Bygle (Build Your Graph in a Linked Environment). Bygle nasce dalla consapevolezza che il rapporto di una organizzazione con il Web dei Dati è di duplice natura: da una parte è importante “esserci”...
di 28 gennaio 2015 0
 

Nasce LodView: il web dei dati ha un nuovo volto

Il web dei dati è in piena espansione ed ogni giorno nuovi Linked Open Data vengono resi disponibili online, chi pubblica può proporre pagine di comunicazione diverse ma affinché gli standard siano rispettati, e affinché la pubblicazione sia realmente efficace, è necessario dotarsi e predisporre due diverse interfacce: una dedicata alle macchine SPARQL, content negotiation, dati una dedicata...
di 19 dicembre 2014 0
 

RDF – una valutazione è d’obbligo

Sul portale dati.gov è stato appena pubblicato il nuovo aggiornamento dell’infografica sullo stato dell’Open Data della PA in Italia che porta il totale dei dataset censiti ad oltre 12.000. In un post pubblicato su innovatoripa (e ripubblicato anche su dati.gov) Sergio Agostinelli ricorda che i criteri di rilevazione e classificazione non sono finora cambiati nonostante siano intervenute alcune...
di 26 ottobre 2014 0
 
Hackathon a Montecitorio

Hackathon a Montecitorio

Sono reduce dall’insolita tre giorni (16, 17 e 18 maggio) di #hacking a Montecitorio e posso affermare di aver vissuto un’esperienza assolutamente fuori dagli schemi. Per i più saranno stati tre giorni, ma per me, che ho lavorato gomito a gomito con gli organizzatori, si è trattato di una “tre giorni” della durata di almeno tre settimane. Ormai da anni lavoro per la Camera, insieme alla Camera,...
di 19 maggio 2014 0
 

Cinque stelle non bastano

Open Data e Linked Open Data, a classificarli (e promuoverli) ci ha pensato Tim Berners-Lee con il suo famoso ranking definendo cinque “voti” o stelle da assegnare ad un dataset quando questo viene pubblicato online.  Come si fa però a valutare l’effettiva “adesione” dei dati e della loro modalità di pubblicazione ai principi di Berners-Lee? Una checklist ben lungi dall’essere definitiva,...
di 3 dicembre 2012 0
 

Anche in Italia gli Open Data sono Linked

Anche in Italia alcuni soggetti “virtuosi” hanno deciso di intraprendere il (non troppo) difficile cammino che porta alla completa trasparenza digitale ed alla condivisione “piena” delle proprie risorse attraverso i Linked Open Data. I LOD sono ad oggi considerati la massima espressione degli sforzi che un ente può fare nel pubblicare le proprie risorse ed i propri contenuti digitali;...
di 6 novembre 2012 1
 
E se fossero i dati a parlare?

E se fossero i dati a parlare?

Le aziende e gli enti detentori di importanti quantità di dati, prima cartacei e ora digitali, si sono dotati, nel corso di questi ultimi decenni di corsa all’informatizzazione, di una infinita varietà di software necessari alla gestione dei loro archivi in costante crescita. Con il rapido ed incessante progredire delle soluzioni adottabili per la conservazione ed il riutilizzo pubblico e privato...
di 18 ottobre 2011 0