i video di regesta
 
Roma, redazione del GRADIT

Giornata per Tullio de Mauro

A quasi tre mesi dalla scomparsa di Tullio De Mauro, Radio3 – La Lingua Batte, in collaborazione con il MIUR, organizza la  “Giornata per Tullio De Mauro“. L’obiettivo è quello di “sensibilizzare studenti e docenti dell’Italia intera alla lezione ed eredità decisiva che De Mauro ha lasciato alla scuola italiana” Partecipiamo con nostalgia al ricordo di Tullio...
di 31 marzo 2017 0
 

L’Europa di Simone Veil

Presidente del primo Parlamento europeo eletto direttamente, a suffragio universale, Simone Veil pronuncia il suo discorso il giorno dopo l’insediamento, il 17 luglio 1979, dei 410 deputati convenuti a Strasburgo e rappresentanti di 260 milioni di cittadini dei nove paesi della Comunità. Alla vigilia del vertice di domani a Roma tra i capi di Stato e di governo europei riuniti per discutere...
di 24 marzo 2017 0
 

Donne dell’est

Valentina Tereskova, la prima donna dello spazio.  A  bordo della Vostok 6, il 16 giugno 1963, percorse l’orbita terrestre 48 volte, in tre giorni.  L’astronauta americano John Glenn l’aveva fatto l’anno precedente, orbitando 3 volte in 5 ore; e aveva commentato davanti alla “Special Subcommittee on the Selection of Astronauts of the House Committee on Science...
di 21 marzo 2017 0
 

1946: Perché le donne andarono tutte a votare?

“Era la prima volta che potevano fare una cosa senza l’autorizzazione del marito… lo facevano magari a dispetto di quello che sapevano che avrebbe fatto il marito. Era una rivalsa di genere! Un trionfo di una femminilità che acquistava il senso del potere, che era un potere non simbolico, era un potere dei numeri! e che in quel momento in democrazia erano i numeri che contavano…erano...
di 8 marzo 2017 0
 

Sciopero dei tassisti

“New York Taxi men strike”: così il giornale the Advance-news, il 3 febbraio 1934, dava notizia ai propri lettori dello sciopero dei tassisti  di New York protagonisti, in questo servizio della Pathé Gazette, di “amazing scenes” nel centro di New York.  Anche l’Istituto Luce tramise  il servizio mostrando  e commentando le “scene di violenze...
di 23 febbraio 2017 0
 

Quand il me prend dans ses bras

Des yeux qui font baisser les miens Un rire qui se perd sur sa bouche Voilà le portrait sans retouche De l’homme auquel j’appartiens Quand il me prend dans ses bras Il me parle tout bas Je vois la vie en rose Il me dit des mots d’amour Des mots de tous les jours Et ça me fait quelque chose Il est entré dans mon cœur Une part de bonheur Dont je connais la cause C’est lui...
di 14 febbraio 2017 0
 

Pregare a Dachau

Nel Giorno della memoria, le riprese dell’arrivo del rabbino David Max Eichhorn, uno dei primi cappellani ad entrare nel campo di Dachau all’indomani della liberazione, il 30 aprile 1945, sono davvero emozionanti. Le immagini, prive di audio, parlano intensamente nei volti degli internati che ritrovano, con la libertà, il conforto della loro religione. Membro del XV Corpo d’armata...
di 27 gennaio 2017 0
 
Roma, redazione del GRADIT

Un ricordo di Tullio De Mauro

La corsa di De Mauro bambino tra le macerie di San Lorenzo bombardata nel ’43, l’immagine del Duce di libro e moschetto ripreso dalle cineprese LUCE; la battaglia per la preservazione delle cineteche ma anche l’ironia del grande linguista per il ricorso ossessivo allo scatto sempre e comunque; il mondo che cambia, dalle serate in cui si infliggeva agli amici paralizzati  i “terribili filmini”...
di 11 gennaio 2017 0
 

Un natale dedicato ad Aleppo

Il nostro pensiero per Aleppo, ritratta in un cinegiornale del 1951: “una delle più antiche città del mondo”, dice lo speaker, dove “si mescolano cattolici, ortodossi, musulmani”…  ...
di 23 dicembre 2016 0
 

Il villaggio sociale ENI

Il documentario di Giuseppe Taffarel sul Villaggio Eni a Cadore ideato da Enrico Mattei e Edoardo Gellner  ...
di 14 dicembre 2016 0
 

Appello per l’Archivio Carbone

La Napoli fascista, quella della guerra, del boom; quella sparita, come Borgo Loreto, viva solo negli scatti di Carbone.  Il calcio, tanto. E poi i ritratti: Benedetto Croce, Totò, Eduardo De Filippo, Mina, la Callas e una, allora, sconosciuta Sophia Loren. I principali avvenimenti locali e nazionali. E’  l’archivio del fotoreporter napoletano Riccardo Carbone, un fondo di più di 500.000...
di 29 novembre 2016 0
 

#BeatMe

Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, proclamata dalle Nazioni Unite, alla vigilia della manifestazione nazionale “Non una di meno“, in programma domani, sabato 26 novembre, pubblichiamo l’efficace campagna realizzata da UN Women Pakistan: un video in cui affermate giornaliste, cantanti, atlete sfidano la controparte a batterle, sul terreno...
di 25 novembre 2016 0
 

Omaggio a Marie Sklodowska Curie

Nel giorno in cui le donne francesi combattono con originalità la battaglia per l’eguaglianza del salario smettendo di lavorare alle 16:34 precise (l’hashtag è (#7novembre16h34) perché se ci fosse parità di trattamento, conti alla mano, il turno di lavoro dovrebbe concludersi nel pomeriggio del 7 novembre, rendiamo omaggio, nel giorno della sua nascita, il 7 novembre 1867, ad una scienziata,...
di 7 novembre 2016 0
 

Ciao Tina

Si è spenta Tina Anselmi, la prima donna ministro d’Italia. Ministro del Lavoro nel governo Andreotti, riceve l’oscar dei giovani per l’impegno nella legislazione sull’occupazione giovanile. Un ritratto della ex staffetta partigiana è tracciato nel documentario di Anna Vinci “Tina Anselmi. La grazia della normalità”  ...
di 1 novembre 2016 0
 

Fabbricato in Italia

Oggi, nella “Giornata ProGrammatica””, un evento creato da Radio tre all’interno della “Settimana della lingua italiana nel mondo” per valorizzare la conoscenza della nostra lingua e il “Made in Italy”; e mentre Sorrentino, Benigni, Cantone,  Armani, Giannotti, Nicolini, Antonelli, Vio sono stati designati dal presidente del Consiglio Renzi a rappresentare il Made in Italy alla...
di 19 ottobre 2016 0
 

Omaggio a Dario Fo

Dario Fo è morto giovedì 13 ottobre.  Per ricordarlo pubblichiamo un cortometraggio poco noto, Pappo Peppe e Pippo in Giorno di paga, realizzato nel 1956 sotto il patrocinio dell’Associazione tra le Casse di Risparmio Italiane per i bambini delle scuole d’Italia. E’ interpretato da Giancarlo Cobelli, Massimo de Rita e da Dario Fo, allora trentenne. Il film è conservato dall’Archivio del...
di 14 ottobre 2016 0
 

Senza Rossetto a Brescia

In diretta su Facebook alle 17.15 la presentazione del progetto di Silvana Profeta ed Emanuela  Mazzina  ...
di 13 ottobre 2016 0
 

La fisica spiegata con un panino, un bagel e un pretzel

David Thouless, Duncan Haldane and Michael Kosterlitz hanno vinto il Nobel per la fisica 2016 per i loro studi sulle transizioni di fase topologiche e per le fasi topologiche della materia. Un lavoro così intellettualmente complesso e poco familiare che  il professor Thors Hans Hansso, membro del Comitato Nobel per la Fisica ha tentato di spiegarlo usando tre prodotti di pasticceria.. “The...
di 4 ottobre 2016 0
 

Quando a spedire poveri migranti all’estero eravamo noi…

Il Sottosegretario agli affari esteri Giuseppe Brusasca snocciola nel 1947 le cifre della disoccupazione –  2 milioni di italiani senza lavoro – e avvisa: il “nostro suolo con le sue scarse possibilità non permette di dare lavoro a tutti” (sic!). Dunque l’emigrazione è “dolorosa ma necessaria”. Ecco le cifre degli sbarchi all’estero: 60.000 in Svizzera, 27.000 in Belgio,...
di 3 ottobre 2016 0
 

Aldo Moro, a 100 anni dalla nascita

Il 23 settembre 1916 nasceva a Maglie Aldo Moro, lo statista democristiano promotore dell’incontro  con i socialisti di Nenni e, da Presidente Dc, dell’apertura al PCI e della solidarietà nazionale. Il 16 marzo 1978 Moro fu sequestrato dalle Brigate Rosse, e il 9 maggio, dopo 55 giorni di prigionia fu ucciso dai suoi carcerieri. Per ricordare la figura di Moro, la sua storia politica...
di 23 settembre 2016 0
 

Regalità

“La casa è il luogo dove batte il nostro cuore“, ha detto il re di Norvegia in un bellissimo discorso pronunciato il 1 settembre scorso nel palazzo reale di Oslo e divenuto virale sul web. “I miei nonni”, ha continuato Harald V, “vennero qui emigrando dalla Danimarca e dall’Inghilterra centodieci anni fa. Non è sempre facile dire da dove veniamo e di che nazionalità siamo. La...
di 8 settembre 2016 0
 

Addio al dottor Frankensteen

Se n’è andato Gene Wilder, grande protagonista della commedia americana,  morto il 29 agosto a 83 anni a Stanford (Connecticut). Gene Wilder era  nato  il 11 giugno del 1933 a Milwaukee, Wisconsin, in una famiglia ebraica (il vero nome era Jerome Silberman). Nella sua autobiografia  “Kiss Me Like A Stranger”  raccontava che la sua precoce carriera comica cominciò a 11 anni  quando...
di 30 agosto 2016 0
 

Peace and love

Questo è il nostro saluto, un pò ingenuo ma vitale, per l’estate: le prove del coro, in una strada londinese, per la commedia musicale hippy Hair. Un omaggio alla gioventù ribelle e sognatrice degli anni Sessanta. ” “Aquarius” “When the moon is in the Seventh House and Jupiter aligns with Mars Then peace will guide the planets And love will steer the stars This...
di 27 luglio 2016 0
 

We are not as divided as we seem

Così il Presidente Obama a Dallas, alla cerimonia funebre del 12 luglio scorso commemora  i 5 agenti colpiti a morte da un cecchino, Micah Jonhson, un soldato nero, un riservista dell’esercito, durante la manifestazione di protesta promossa l’8 luglio scorso contro gli abusi della polizia e l’uccisione di due neri nel Minnesota e nella Louisiana. Obama ha pronunciato uno dei più bei discorsi...
di 18 luglio 2016 0
 

Remain or leave?

Oggi i cittadini britannici  decideranno con un referendum se restare o meno nell’Unione Europea (Brexit, Britain exit or not?). Nel secondo dopoguerra si muovevano i primi passi verso gli Stati Uniti d’Europa e Winston Churchill, lo statista che aveva portato alla vittoria il Regno Unito contro la Germania di Hitler, l’Italia di Mussolini e il Giappone di Hirohito, si batté per la...
di 23 giugno 2016 0
 

Le donne al voto nel 1946

Immagini e voci femminili raccontano il modo in cui i grandi eventi – il 2 giugno, l’elezione della Costituente, Monarchia o Repubblica? –  vengono elaborati, trasformati, interpretati nella lunga durata della memoria dalle donne chiamate a votare per la prima volta nel 1946. Nel video del giorno una bellissima sintesi delle interviste registrate per il progetto Senza rossetto. E...
di 6 giugno 2016 0
 

Online le collezioni dei musei della città di Parigi

Il Comune di Parigi ha reso accessibili in rete il 4 maggio scorso  immagini e descrizioni  di oltre 185.000 opere tratte dai musei cittadini. Ecco i musei e gli oggetti online delle diverse collezioni raccolte nel portale: • (115 648) Musée Carnavalet, Histoire de Paris • (33 111) Petit Palais, musée des Beaux-arts de la Ville de Paris • (14 054) Palais Galliera, musée de la Mode de la...
di 14 maggio 2016 0
 

Voglia di Europa. 9 maggio 1950: la dichiarazione di Schuman

Scelta come #EuropeDay nel 1985,  la dichiarazione pronunciata il 9 maggio 1950 dal Ministro degli esteri francese Robert Schuman poneva la basi della rinascita della pace e dello sviluppo in Europa proponendo la costituzione di una Comunità europea del carbone e dell’acciaio: la fusione delle produzioni di carbone e acciaio avrebbe fatto sì che una guerra tra Francia e Germania, storicamente...
di 9 maggio 2016 0
 

Premio Carlo Magno, per un’Europa solidale

Nel 1952 fu De Gasperi a ricevere il premio, per l’impegno profuso dallo statista dc nel processo di costruzione dell’Unità europea e oggi il premio viene conferito a papa Francesco per “il Suo straordinario impegno a favore della pace, della comprensione e della misericordia in una società europea di valori”. Il riconoscimento fu istituito dai cittadini di Aquisgrana, una città di confine...
di 6 maggio 2016 0
 

Donne in Politica

Nancy Astor, la prima donna eletta nella House of Commons, introduce al pubblico dei cinegiornali le parlamentari elette nel 1929.  ...
di 5 maggio 2016 0
 

Per il 25 aprile

Glenn Gould interpreta “Bella ciao” con la Toronto Symhony Orchestra.  ...
di 25 aprile 2016 0
 

#NatalediRoma

Omaggio alla città eterna, vista dall’alto, nel 1949. Ancora immagini della città con i  percorsi Luce della Mediateca di Roma: le ville di Roma,  Roma dal fiume al mare, La Roma archeologica, La Roma dei quartieri, Attraverso Roma: l’evoluzione del trasporto pubblico, Chiese, piazze e monumenti della Città eterna,La Roma della cultura, Musica a Roma, Il cinema a Roma, La Roma dello...
di 21 aprile 2016 0
 

Clouds

Dalle immagini della British Pathé  le nuvole dipinte da giovani studenti d’arte americani nel 1936  ...
di 15 aprile 2016 0
 

Viaggio in Iran

La visita del premier Renzi in Iran  – accompagnato tra gli altri dall’amministratore delegato dell’Eni Claudio De Scalzi – volge al termine e già si traccia un primo bilancio del consolidamento dei rapporti economici, commerciali tra i due Paesi.  Nel 1957 era stato il presidente della Repubblica Giovanni Gronchi a volare a Teheran per rinsaldare i rapporti tra il nostro Paese e...
di 13 aprile 2016 0
 

Quando l’Eni arrivò in Lucania

Il documentario di Giuseppe Ferrari, che nel 1964 raccontava l’insediamento dell’Eni nella piana di Ferrandina e dello stabilimento A.N.I.C. nella piana di Pisticci.  ...
di 2 aprile 2016 0
 

Education, first

In questi giorni di cieca violenza, laicamente, accogliamo l’invito  “militante” di un religioso che si dedica all’educazione – Monsignore Andrea Lonardo, Direttore Ufficio Catechistico e Servizio per il Catecumenato –  alla  divulgazione di due testimonianze preziose: due voci femminili, quella di Malala,  la giovane pakistana musulmana colpita alla testa e al...
di 29 marzo 2016 0
 

Bruxelles

La città all’inizio del Novecento nell’album Les Bourgeois di Jacques Brel  ...
di 23 marzo 2016 0
 

Giornata mondiale della poesia

La poesia “epistaltica” di Mimmo Rotella, in una Settimana Incom del 1955 pubblicata dall’Archivio storico Luce. L’artista – nato a Catanzaro nel 1918 –  celebre per i suoi manifesti di décollage degli anni Cinquanta  (tele su cui incollava pezzi di manifesti strappati dai muri cittadini) scrisse nel 1949  il suo “Manifesto dell’epistaltismo”...
di 21 marzo 2016 0
 

Ispirati dagli archivi

…ripubblichiamo il bel documentario di Alain Resnais “Toute la mémoire du monde” (1956), dedicato all’organizzazione della memoria e girato nella Biblioteca nazionale di Parigi. Da oggi prende il via la settimana di mobilitazione (14-19 marzo) promossa dall’Associazione Nazionale Archivistica Italiana su tutto il territorio nazionale per ricordare all’opinione pubblica l’importanza...
di 14 marzo 2016 0
 

E il sole rispetterà ogni volto sul ponte della nave

7 marzo 1991, lo sbarco degli albanesi a Brindisi. 25 anni fa, come ricorda Andrea Tundo su Il Fatto, 25mila albanesi sbarcarono in 24 ore al porto di Brindisi. A tutte le navi  – Legend, Vlora, Kallmi, Lirija, Skenderbeu, Kavaja, Drashovica, Kater i Rades –  alle navi dell’esodo –  che costruiscono quasi un’identità collettiva, alla ricerca dei volti irriconoscibili e anonimi...
di 7 marzo 2016 0