Beni culturali per tutti

“Few simple steps to see just how important it is for cultural organisations to make their data available”
di 12 Ottobre 2015 0

victoriaAll’iniziativa del Google Cultural Institute – che nel 2011 diede vita ad una piattaforma digitale per promuovere l’accesso universale agli archivi attraverso la realizzazione di mostre online sui patrimoni culturali di tutto il mondo – ha aderito tra gli altri il Public Record Office Victoria (Australia), che conserva 100 chilometri di record, dagli anni Trenta dell’Ottocento, sulla storia di Victoria e dei suoi abitanti. Tra le interessanti mostre digitali create dall’Istituto segnaliamo “Forgotten Faces:Chinese and the Law” (1853) su una serie di fotografie dell’Ottocento, appartenenti ad una collezione sulle prigioni, che ritraggono alcuni immigrati cinesi in Australia implicati in fatti criminosi; scatti unici poiché sono rare le immagini della prima migrazione cinese.
Un percorso suggestivo, di qualità, costruito con intelligenza dai curatori che mostrano anche lungimiranza nell’uso delle tecnologie a disposizione delle istituzioni culturali riservando una pagina alle strategie di apertura dei dati alla base dell’esposizione e alla possibilità di visualizzare i “raw data”  con un software italiano. E’ Lodlive, navigatore di risorse Rdf realizzato da Diego Camarda, IT specialist di regesta.exe e Alessandro Antonuccio, graphic designer di HStudio.  “In a few simple steps” – si legge – “you’ll see just how important it is for cultural organisations to make their data available so that it can be re-purposed in ways they might not have even dreamed of such as this”.

Cogliamo l’occasione per segnalare la diffusione in tutto il mondo degli strumenti di navigazione di Lod (Lodlive e Lodview, sviluppato dallo stesso team) tra le istituzioni che hanno scelto di pubblicare in formato aperto e linked i beni culturali che conservano e promuovono: tra gli altri il gruppo editoriale tedesco Springer , l’Universidade de Vigo  la Biblioteca reale dei Paesi Bassi  Koninklijke Bibliotheek — Nationale Bibliotheek van Nederland


Nell’immagine in evidenza pubblicata nella mostra online 1978 – 1993 – Transporting ArtTram “No 723” dipinto da Bob & Lorraine Jenyns.

 

Share