New York rende omaggio a Michelangelo Antonioni

di 7 dicembre 2017 0

Da oggi al MoMA,  fino al 7 gennaio,  una retrospettiva completa dell’attività cinematografica di Michelangelo Antonioni: organizzata in collaborazione con Luce Cinecittà la rassegna presenta 40 pellicole in 35 mm digitalmente conservate.  In programma i primi corti documentari, Cronaca di un amore, la trilogia  L’Avventura, L’Eclisse,  La Notte, Blow-up, Zabriskie Point, Professione: reporter, fino alla prima visione newyorchese del documentario Chung Kuo, Cina (1972). Inoltre i  ritratti documentari che negli anni gli hanno dedicato Lino Micciché, Carlo Di Carlo, Enrica Fico, Gianni Massironi.

Recentemente abbiamo parlato della pubblicazione online sulla piattaforma IBC Archivi dell’inventario dell’archivio del regista: qui il link per approfondire il profilo di Antonioni attraverso i documenti raccolti e utilizzati dal regista per la sua produzione cinematografica: appunti, copioni, la corrispondenza e i taccuini di note, le fotografie di scena, le pellicole, le monografie, i dischi. L’incontro – tra proiezioni e materiali d’archivio – sarebbe stato certamente fecondo…

 

Share