Shared Memories: Archivi e Linked Open Data

Parte la seconda edizione della Milano Digital Week, la manifestazione promossa dal Comune di Milano dal 13 al 17 marzo, per dare visibilità e spazio a progetti e applicazioni tecnologiche che trasformano la vita pubblica e privata dei cittadini. Siamo lieti di annunciare, nell’anniversario della nascita dei WEB, la partecipazione di regesta.exe alla Digital Week con un progetto di...
di 12 Marzo 2019 0
 

Linked Open Data per i cittadini: ContrattiPubblici.org di Synapta

Nata come spin-off del Centro Nexa per Internet & Società del Politecnico di Torino da tre persone, tutte provenienti da esperienze presso il Centro Nexa – Federico Morando, presidente e fondatore, Alessio Melandri, Davide Allavena  – Synapta, spiega Morando in un’intervista rilasciata a “Openinnovation.startupitalia” –  “diviene un’azienda...
di 18 Maggio 2017 0
 

Linked Open Data per l’analisi dei dati e lo sviluppo della ricerca sulla Shoah in Italia

Nel giorno della Memoria Laura Brazzo e Silvia Mazzini presentano a Roma, alla VI edizione della conferenza annuale dell’Associazione per l’Informatica Umanistica e le Culture Digitali (AIUCD)  il progetto di pubblicazione Linked Data dei dati del Centro di documentazione ebraica contemporanea (Cdec) sulla Shoah in Italia  realizzato da regesta.exe per la Fondazione CDEC, vincitore del...
di 27 Gennaio 2017 0
 

Linked Open Data. Una nuova frontiera per l’Archivio storico Intesa Sanpaolo

Raffaele Mattioli, Archivio Storico di Intesa Sanpaolo, patrimonio BCI Per gentile concessione dell’Archivio storico Intesa Sanpaolo,  pubblichiamo l’articolo di Federica Brambilla, uscito sulla Newsletter n. 29, maggio 2016,  dell’Archivio Storico. L’Archivio storico arricchisce ulteriormente la propria presenza in rete con la pubblicazione della sua Digital Library al sito http://lod.xdams.org/archiviointesasanpaolo....
di 25 Maggio 2016 1
 

I linked open data per i beni culturali al Salone di Ferrara

Esemplare di Aricia agestis A Ferrara sono andanti in scena i dati aperti: in occasione del Salone del Restauro, l’Istituto per i beni artistici culturali e naturali (IBACN) della Regione Emilia-Romagna e l’Istituto Centrale del Catalogo e della Documentazione (ICCD) del Ministero dei beni e delle attività culturali (MIBACT) hanno realizzato due eventi dedicati al web of data. Il web of data è...
di 13 Aprile 2016 1
 

I linked open data per i beni culturali

Aprile, affresco del Salone dei Mesi di Palazzo Schifanoia a Ferrara. Dipinto da Francesco del Cossa, tra il 1468 e il 1470 “I Linked Data nel contesto del movimento Open Data e dell’evoluzione dell’Amministrazione Digitale” o “I dati culturali nella Linked Data Cloud: requisiti e tecnologie”: sono solo alcuni degli interventi in programma  a Ferrara,  al convegno del 7 aprile...
di 5 Aprile 2016 0
 

Linked Open Data & the Jewish Cultural Heritage

Linked Open Data & the Jewish Cultural Heritage è il titolo del workshop internazionale che avrà luogo il 20 gennaio 2015 presso la Camera dei Deputati promosso dalla Fondazione CDEC, regesta.exe, Istituto di Telematica e Informatica del CNR di Pisa e patrocinato dal W3C Italia e dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. L’evento rientra nelle iniziative promosse per il Giorno della...
di 16 Dicembre 2014 0
 

Camera e Senato rilasciano 
nuovi “linked open data”

Camera e Senato rilasciano 
nuovi “linked open data”, La Stampa, Tonia Mastrobuoni  ...
di 24 Febbraio 2014 0
 
Al convegno del W3C il Keynote di Diego Camarda sui Linked Open Data in Italia

Al convegno del W3C il Keynote di Diego Camarda sui Linked Open Data in Italia

Al convegno internazionale organizzato dal W3C dedicato ai LOD (“Linked Open Data: where are we?”)  inaugurato ieri presso l’Archivio Centrale dello Stato a Roma i lavori sono stati introdotti da Phil Archer del W3C, e da Diego Camarda, Web of Data analyst di regesta.exe,  che con una relazione dal titolo “Pubblicare LOD” ha fatto il punto sulla LOD cloud italiana e ribadito...
di 21 Febbraio 2014 0
 

Linked open data (LOD): un’opportunità per il patrimonio culturale digitale

Venerdì 29 novembre si è svolto presso la Biblioteca nazionale Centrale di Roma il Workshop dal titolo Linked open data (LOD): un’opportunità per il patrimonio culturale digitale organizzato dall’’ICCU. Il corso, della durata di quattro ore, era indirizzato a responsabili ed esperti nella gestione di progetti di accesso e fruizione in rete del patrimonio digitale di musei, biblioteche...
di 2 Dicembre 2013 0
 
Linked open data archivistici

Linked open data archivistici

Il progetto ReLoad (Repository for linked open archival data) pubblica i risultati di un’analisi dettagliata sulla compatibilità tra il modello concettuale esplicitato nelle sue ontologie archivistiche (EAC-CPF, OAD e OCSA) e il tracciato di scambio per le descrizioni archivistiche del Sistema Archivistico Nazionale, rilasciando -in versione open source- tutta la documentazione tecnica e gli...
di 14 Ottobre 2013 1
 
L'Ibc dell'Emilia Romagna punta ai Linked Open Data: al via i seminari per i funzionari regionali

L’Ibc dell’Emilia Romagna punta ai Linked Open Data: al via i seminari per i funzionari regionali

Iniziano oggi  alla Regione Emila Romagna una serie di seminari sui Linked Open Data rivolti  ai funzionari dell’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna e della Regione stessa. Il corso di formazione – che approfondirà  i temi più strettamente tecnologici e giuridici –  fa parte delle iniziative promosse dalla regione ER per la  diffusione,...
di 21 Settembre 2012 0
 
I Linked Open Data sempre più ... GLAM!

I Linked Open Data sempre più … GLAM!

Nel mese di agosto si sono svolti due avvenimenti importanti  nell’ambito della  riflessione sull’applicazione delle nuove tecnologie destinate ai beni culturali: la conferenza annuale della Society of American Archivist e il convegno dell’IFLA. Entrambi gli incontri di studio hanno  confermato  la tendenza, già emersa da tempo, di un interesse sempre più spinto verso l’”apertura”...
di 30 Agosto 2012 1
 
digitPA: online le Linee Guida per l’interoperabilità semantica attraverso i Linked Open Data

digitPA: online le Linee Guida per l’interoperabilità semantica attraverso i Linked Open Data

digitPA: online le “Linee Guida per l’interoperabilità semantica attraverso i Linked Open Data”  ...
di 7 Agosto 2012 0
 
Linked Open Data al Forum Pa 2012: ne parlano regesta.exe ed  IBC Archivi

Linked Open Data al Forum Pa 2012: ne parlano regesta.exe ed IBC Archivi

Si parla di trasparenza e Open governement all’Edizione 2012 di Forum Pa, la Mostra convegno promossa annualmente alla Fiera di Roma per favorire un confronto tra pubbliche amministrazioni, imprese e cittadini sul tema dell’innovazione. Con il titolo “I Linked Open Data in IBC Archivi. I soggetti produttori degli Archivi storici emiliano-romagnoli nel Web of Data”  Silvia Mazzini presenterà...
di 15 Maggio 2012 0
 
Linked Open Data all'Archivio Centrale dello Stato

Linked Open Data all’Archivio Centrale dello Stato

Lezione sui Linked Open Data domani, 19 aprile, all’Archivio Centrale dello Stato. Nell’ambito del corso di formazione di archivistica contemporanea  organizzato dall’ACS , in collaborazione con il CNR, Digit-PA, l’Università di Roma “La Sapienza” e  la Regione Lazio, Diego Valerio Camarda e Silvia Mazzini, per regesta.exe,  introdurranno con una lezione teorico-pratica...
di 18 Aprile 2012 0
 
I  Linked Open Data alla Camera: l’ontologia della Camera dei deputati

I Linked Open Data alla Camera: l’ontologia della Camera dei deputati

Il primo passo  verso un ripensamento globale della gestione delle risorse informative “storiche” (ma non solo) della Camera risale ormai a circa due anni fa: la formalizzazione di una ontologia in grado di descrivere nel dettaglio tutti i dati  posseduti, dalle schede anagrafiche dei deputati fino alle interrogazioni parlamentari, o alle composizioni dei gruppi o degli organi, e di gestire i...
di 22 Dicembre 2011 1
 

Anche in Italia gli Open Data sono Linked

Anche in Italia alcuni soggetti “virtuosi” hanno deciso di intraprendere il (non troppo) difficile cammino che porta alla completa trasparenza digitale ed alla condivisione “piena” delle proprie risorse attraverso i Linked Open Data. I LOD sono ad oggi considerati la massima espressione degli sforzi che un ente può fare nel pubblicare le proprie risorse ed i propri contenuti digitali;...
di 6 Novembre 2012 1
 
Archivi audiovisivi e Open Linked Data

Archivi audiovisivi e Open Linked Data

“Archivi audiovisivi come librerie digitali:  dalle aggregazioni di contenuti in rete allo spazio globale di dati”: questo il titolo della lezione tenuta  il 10 maggio scorso da Silvia Mazzini e Antonella Pagliarulo, entrambe di regesta.exe,  agli allievi di Letizia Cortini, docente del  corso di Storia e fonti del documento audiovisivo della Scuola speciale archivisti e bibliotecari...
di 17 Maggio 2012 1
 

Linked data per i beni culturali

var divElement = document.getElementById('viz1559057528147'); var vizElement = divElement.getElementsByTagName('object')[0]; vizElement.style.minWidth='420px';vizElement.style.maxWidth='650px';vizElement.style.width='100%';vizElement.style.minHeight='587px';vizElement.style.maxHeight='887px';vizElement.style.height=(divElement.offsetWidth*0.75)+'px';...
di 28 Maggio 2019 0
 

I data architect di regesta per il Progetto ArCo, Architettura della Conoscenza

Silvia Mazzini, Fabiana Guernaccini e Manuel Carassai per regesta al progetto ArCo regesta,exe, partner scientifico e tecnologico  dell’IBC, ha partecipato al secondo appuntamento – promosso sulla piattaforma social Meet up – di ArCo, il progetto promosso dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD) e dall’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione...
di 20 Marzo 2018 1
 

Open source il plugin per pubblicare gli archivi digitali xDams su WordPress

Manhattan Bridge in costruzione, 23 marzo 1909 Da lunedì 27 novembre sarà disponibile la prima versione open source del plugin che consente di pubblicare oggetti, metadati e allegati, presenti in archivi digitali gestiti mediante la piattaforma xDams O.S. su siti realizzati utilizzando il noto CMS (sempre open source) WordPress. (www.wordpress.org). L’integrazione tra xDams e WordPress rappresenta...
di 23 Novembre 2017 0
 

Lavorare con i Linked Data

“Lavorare con i Linked Data. Nuovi modelli di organizzazione della conoscenza in ambiente digitale” è il titolo della giornata di studio promossa, il 16 giugno 2016 presso l’Università di Torino, dall’AIB, l’ICOM, l’ANAI, MAB e il Dipartimento di Studi storici dell’Università di Torino per riflettere sulle potenzialità dischiuse dall’applicazione delle nuove...
di 9 Giugno 2016 0
 

Open Memory Project alla conferenza Digital Humanities 2015

Silvia Mazzini (regesta.exe) e Laura Brazzo (CDEC) illustreranno domani 2 luglio a Sydney, alla conferenza internazionale promossa dall’Alliance of Digital Humanities Organizations (l’organizzazione “ombrello” che promuove e sostiene la ricerca, i progetti più avanzati, l’insegnamento della cultura digitale in tutte le discipline “umanistiche”) il progetto vincitore alla Lodlam Challenge...
di 1 Luglio 2015 0
 

LODLAM 2015. regesta vince il Grand prize con Open Memory Project

Open Memory Project, il progetto di pubblicazione Linked Data dei dati del Centro di documentazione ebraica contemporanea (Cdec) sulla Shoah in Italia  realizzato da regesta.exe per la Fondazione CDEC ha vinto a Sydney il “Grand prize” della Lodlam Challenge 2015 (LOD for Libraries, Archives & Museums) la competizione lanciata nell’ambito del terzo Summit internazionale sui Linked Open...
di 30 Giugno 2015 1
 

Camera e Open Government/2

La banca dati BPR  (Bibliografia del Parlamento italiano e degli studi elettorali), che raccoglie riferimenti bibliografici relativi a libri, riviste, articoli di periodici e contributi in opere miscellanee con oggetto la storia del Parlamento italiano e la storia elettorale, ha una nuova e più agile interfaccia di consultazione, con un’unica casella di ricerca, molteplici possibilità di filtrare...
di 24 Giugno 2015 0
 
Camera e Open Government

Camera e Open Government

Veduta particolare della facciata Basile. Autore: Umberto Battaglia Da ieri 9 giugno, la Camera dei deputati ha reso disponibile nel proprio sito istituzionale il link alla versione open data per ciascun atto parlamentare. Finora la possibilità di scaricare in formato aperto (xml+rdf|ntriple| turtle|ld+json) e navigare con il visualizzatore del web semantico l’iter legislativo delle proposte di...
di 10 Giugno 2015 0
 

Open memory project

E’ il titolo che Laura Brazzo, del Centro di documentazione ebraica, e Silvia Mazzini, di regesta.exe, hanno assegnato al paper illustrativo del progetto linked data realizzato dal Centro di documentazione ebraica e da regesta.exe – CDEC Digital Library – sottoposto al comitato scientifico della Alliance of Digital Humanities Organizations (l’organizzazione “ombrello” che promuove...
di 23 Marzo 2015 0
 

21 febbraio: il terzo Open Data Day Italiano

Siamo giunti alla quinta edizione dell’International Open Data Day.  L’evento hub  si svolgerà a Roma, quest’anno al Link Campus University, che ospita e sponsorizza l’evento. Riprendiamo in parte il testo pubblicato sul sito ufficiale del ODD: “Le prime due edizioni sono state un grande successo grazie alla partecipazione e alla cooperazione di tutti gli attori italiani...
di 19 Febbraio 2015 0
 

Open Data Institute Awards, edizione 2014

L’Open Data Institute di Londra, l’istituto fondato nel 2012 da Tim Berners-Lee e Nigel Shadbolt per promuovere e sostenere la cultura degli Open Data, ha nominato i finalisti per i premi della prima edizione degli Open Data Awards. Ecco i nomi dei finalisti nelle cinque categorie di concorso: Open Data Business Award (“celebrating open data used to transform business”): GeoLytix,...
di 27 Ottobre 2014 0
 

I Linked data alla SMART City Exhibition 2014

Linked Open Data: come fare, cosa serve from Diego Valerio Camarda Di cosa è necessario dotarsi per entrare a far parte del Web dei Dati? Quali le tecnologie di riferimento? In che modo cambia il rapporto provider/consumer in questa nuova ottica di pubblicazione secondo standard internazionali condivisi? Di “Linked Open Data. Come fare, cosa serve” ha parlato il 24 ottobre Diego...
di 24 Ottobre 2014 0
 

International Open Data Day: la partecipazione di Camera e Senato

Con due comunicati pubblicati sui rispettivi siti istituzionali e diffusi alle agenzie, Camera e Senato hanno annunciato la loro partecipazione attiva all’Open Data Day del 22 febbraio presso l’Archivio Centrale dello Stato, sottolineando il pieno sostegno e l’impegno operativo nella “promozione della cultura e del riuso dei dati aperti parlamentari”. In particolare la...
di 21 Febbraio 2014 1
 

Open data day: al via la seconda edizione

Ad ospitare il secondo “odd” italiano sabato 22 febbraio – la quarta edizione dell’evento a livello internazionale – sarà l’Archivio Centrale dello Stato, uno dei soggetti più attivi e decisi nella strategia di apertura e immissione in rete dei dati. Non a caso proprio l’ACS  preparerà la vigilia dell’odd aprendo le proprie sale per una due giorni...
di 19 Febbraio 2014 0
 
La Storia al tempo degli open data

La Storia al tempo degli open data

Un laboratorio in cui confrontarsi e discutere di esperienze di Digital Heritage: questo l’obiettivo dell’incontro di oggi a Bologna, promosso  dalla Società per gli Studi di Storia delle Istituzioni in collaborazione con la Società editrice il Mulino nell’ambito delle Giornate del Mulino-“Le Carte e la Storia”  giunte alla 14esima edizione. Si parlerà della sperimentazione dei...
di 14 Giugno 2013 0
 
Open Data: appuntamento al ForumPa

Open Data: appuntamento al ForumPa

Mercoledì 29 maggio siamo al Forum PA dalle 14,30 alle 17,30 per riprendere e rilanciare la discussione avviata con il primo Open Data Day italiano, promosso da Regesta.exe e da Stati Generali dell’Innovazione. L’appuntamento al Forum è l’occasione per avviare il confronto sui temi e sull’agenda di lavoro, anche in vista dell’edizione 2014 dell’Open Data Day. L’evento...
di 24 Maggio 2013 0
 
Oltre l'Open Data Day

Oltre l’Open Data Day

Andare oltre l’occasione. È con questo auspicio che si è caratterizzata sabato 23 febbraio la partecipazione italiana alla terza edizione dell’International Open Data Day. Per la prima volta anche l’Italia si è presentata a questo appuntamento, con un insieme variegato di iniziative, fortemente radicate sul territorio ma strettamente interconnesse tra di loro: già nella fase di ideazione...
di 13 Marzo 2013 2
 

Il primo Open Data Day italiano

  280 iscritti,  35 relatori,  1772 tweets, 10 patrocini, 6 ore di diretta streaming, 4 collegamenti con altri eventi, 5 video dalle altre iniziative internazionali: sono i numeri del primo Open Data Day italiano, organizzato da Stati Generali dell’Innovazione e Regesta.exe presso l’Archivio Centrale dello Stato al termine di un fitto lavoro di collaborazione con tutte le principali realtà...
di 4 Marzo 2013 0
 

L’agenda “Open Data”

L’articolo di Giovanni Bruno per l’Open Data Day italiano. Il prossimo sabato 23 febbraio è la giornata in cui è stata convocata la terza edizione dell’International Open Data Day. In analogia con altre manifestazioni simili, come il Linux Day, la giornata è articolata in una pluralità di iniziative, autonome, decentrate e autoconvocate, variamente distribuite nei cinque continenti....
di 8 Febbraio 2013 0
 

Verso il primo Open Data Day Italiano

Dopo il primo incontro del 5 dicembre 2012, si terrà domani, 25 gennaio a Roma, presso l’Archivio centrale dello Stato, la seconda riunione dei gruppi,  in vista dell’evento del 23 febbraio. Questo il programma dell’incontro, con finalità organizzative: 10.30-10.40 – Presentazione e discussione attività gruppi di lavoro 10.40-11.20 — Stato degli Open Data in Italia 11.20–12.00...
di 24 Gennaio 2013 0
 

Verso il primo Open Data Day Italiano

Inizia oggi il cammino verso il primo Open Data Day Italiano,  la versione nazionale della giornata internazionale dedicata agli Open Data prevista il 23 febbraio. Con l’Associazione Stati Generali dell’Innovazione regesta.exe ha organizzato a Bologna un incontro tra tutti i soggetti, pubblici e privati, che hanno finora lavorato in Italia su Open Data e Linked Open Data per sostenere, con un’iniziativa...
di 5 Dicembre 2012 0