Standard e tecnologie

se l’uso di standard è nato per garantire riconoscibilità nel tempo oggi lo sviluppo della Rete li rende il mezzo per la costruzione della conoscenza collettiva

 

La mia prima volta

Il parlamento europeo sposa i social media per parlare con i cittadini: votare per la prima volta è un’avventura e chissà cosa può accadere, racconta l’intrigante video prodotto per le elezioni di maggio e rivolto ai giovani elettori. E “From e-Parliament to smart-Parliament”  è il titolo del seminario in corso in Italia, a Montecitorio, nell’Aula del Palazzo dei...
di 12 Giugno 2014 0
 
Open Government Data: un workshop a SMAU Bologna 2014

Open Government Data: un workshop a SMAU Bologna 2014

“Open Government Data: strategie regionali per nuovi modelli di business” è questo il titolo della tavola rotonda che mercoledì 4 giugno alle ore 15 si terrà all’interno dello SMAU di Bologna (per tutte le informazioni si veda il sito SMAU). A coordinare i lavori sarà Monica Palmirani, professore Associato di Informatica Giuridica presso l’Università di Bologna, membro...
di 3 Giugno 2014 0
 
Hackathon a Montecitorio

Hackathon a Montecitorio

Sono reduce dall’insolita tre giorni (16, 17 e 18 maggio) di #hacking a Montecitorio e posso affermare di aver vissuto un’esperienza assolutamente fuori dagli schemi. Per i più saranno stati tre giorni, ma per me, che ho lavorato gomito a gomito con gli organizzatori, si è trattato di una “tre giorni” della durata di almeno tre settimane. Ormai da anni lavoro per la Camera, insieme alla Camera,...
di 19 Maggio 2014 0
 
Un articolo di Repubblica, archivi e ricerche sulla Shoah

Un articolo di Repubblica, archivi e ricerche sulla Shoah

 Un articolo di Repubblica, archivi e ricerche sulla Shoah in Italia  ...
di 12 Maggio 2014 0
 
Online l’archivio digitale dell’artista Giuseppe De Luigi

Online l’archivio digitale dell’artista Giuseppe De Luigi

Le opere, i documenti e le fotografie dell’artista mantovano (1908- 1982) sono disponibili sul sito www.giuseppedeluigi.com. Archiviate informazioni e descrizioni sulla piattaforma xDams Open Source i dati sono stati poi riversati su wordpress per la pubblicazione, come spiega Carlo Bruno nel suo articolo pubblicato il 29 aprile.  ...
di 8 Maggio 2014 0
 

Italian lectures on semantic web and linked data

Regesta partecipa alla giornata di studio su “Italian lectures on semantic web and linked data: practical examples for libraries“, in programma domani 7 maggio presso l’Auriana Auditorium dell’Università americana di Roma, dedicata all’utilizzo delle tecnologie del web semantico in biblioteche ed archivi. Ne discuteranno tra gli altri Giovanni Bergamin della Biblioteca Nazionale...
di 6 Maggio 2014 0
 
BNB in LOD

BNB in LOD

La British National Bibliography è uno dei primi significativi esempi di pubblicazione Linked Open Data di materiale bibliografico e a quasi tre anni dalla prima apertura del database (era il luglio 2011), Neil Wilson pubblica un post sul blog del sito UK per gli open data per illustrare cosa è successo durante questo periodo e quali vantaggi sono stati raggiunti con l’applicazione delle tecnologie...
di 28 Aprile 2014 0
 
Corso di archivistica informatica a Perugia

Corso di archivistica informatica a Perugia

National Archives. Washington, D.C. Division of Commerce Department Archives Si è appena concluso il ciclo di lezioni di Archivistica informatica presso la Scuola di Archivistica Paleografia e Diplomatica dell’Archivio di Stato di Perugia cominciate nel febbraio 2013. Nel secondo anno di corso più che di lezioni frontali si è trattato di un vero e proprio laboratorio di esercitazione pratica:...
di 14 Marzo 2014 0
 
theAtlantic

Wikipedian in Harvard

Come si legge da The Atlantic, la Houghton Library dell’Harvard College Library è alla ricerca di nuove competenze da inserire nel proprio staff. Il responsabile della sezione Early Modern Books & Manuscripts ha diffuso un annuncio per l’assunzione di un redattore specializzato nell’aggiornamento delle voci di Wikipedia. L’obiettivo è di “expand coverage on Wikipedia...
di 13 Marzo 2014 0
 

1989-2014: il Web compie 25 anni

Tim Berners Lee fotografato da Nadav Kander per Wired Convenzionalmente la storia del World Wide Web comincia dalla pubblicazione della prima versione dello studio  che Tim Berners Lee sottopose al Cern nel marzo 1989 per affrontare il problema dell’accesso alle informazioni in un’organizzazione complessa come quella del centro di ricerca ginevrino. Information Management: A Proposal, è il titolo...
di 11 Marzo 2014 1
 

LOD e xDams al meeting della TU di Delft

Si parla di LOD – “Linked open data: conceptualizing an infrastructure for collaborative research” – al meeting del 28 febbraio a Delft organizzato dalla Delft University of Technology nell’ambito del programma COST, un framework per la cooperazione europea in scienza e tecnologia. L’incontro ha come obiettivo il confronto internazionale tra esperti di IT nel settore...
di 26 Febbraio 2014 0
 
La Camera sempre più "open" e "social"

La Camera sempre più “open” e “social”

“Un cinguettio su Twitter annuncia la nascita dell’account ufficiale della Camera dei deputati”: così l’articolo di Davide Lessi, pubblicato stamani su La Stampa, informa sulle attività “social” di Montecitorio. Si “tweetta” l’elenco degli iscritti a parlare nel dibattito sulla fiducia al governo Renzi o il link alla diretta video del dibattito parlamentare…...
di 25 Febbraio 2014 0
 

International Open Data Day: la partecipazione di Camera e Senato

Con due comunicati pubblicati sui rispettivi siti istituzionali e diffusi alle agenzie, Camera e Senato hanno annunciato la loro partecipazione attiva all’Open Data Day del 22 febbraio presso l’Archivio Centrale dello Stato, sottolineando il pieno sostegno e l’impegno operativo nella “promozione della cultura e del riuso dei dati aperti parlamentari”. In particolare la...
di 21 Febbraio 2014 1
 
Al convegno del W3C il Keynote di Diego Camarda sui Linked Open Data in Italia

Al convegno del W3C il Keynote di Diego Camarda sui Linked Open Data in Italia

Al convegno internazionale organizzato dal W3C dedicato ai LOD (“Linked Open Data: where are we?”)  inaugurato ieri presso l’Archivio Centrale dello Stato a Roma i lavori sono stati introdotti da Phil Archer del W3C, e da Diego Camarda, Web of Data analyst di regesta.exe,  che con una relazione dal titolo “Pubblicare LOD” ha fatto il punto sulla LOD cloud italiana e ribadito...
di 21 Febbraio 2014 0
 
W3C LOD2014, a Roma il progetto del CDEC su digital Library e ontologia della Shoah in Italia

W3C LOD2014, a Roma il progetto del CDEC su digital Library e ontologia della Shoah in Italia

Oggi, venerdi 21 febbraio, il Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano presenta una prima sperimentazione sull’organizzazione delle informazioni secondo il paradigma dei Linked Open Data al convegno internazionale LOD2014 – Linked Open Data: where are we? organizzato dal W3C e dal CNR a Roma presso la sede dell’Archivio Centrale dello Stato con la presenza di Phil...
di 21 Febbraio 2014 0
 

Open data day: al via la seconda edizione

Ad ospitare il secondo “odd” italiano sabato 22 febbraio – la quarta edizione dell’evento a livello internazionale – sarà l’Archivio Centrale dello Stato, uno dei soggetti più attivi e decisi nella strategia di apertura e immissione in rete dei dati. Non a caso proprio l’ACS  preparerà la vigilia dell’odd aprendo le proprie sale per una due giorni...
di 19 Febbraio 2014 0
 

xDams e Direzione generale archivi

Il Servizio II Tutela e conservazione della Direzione Generale per gli Archivi del Ministero per i Beni Culturali e Regesta.exe hanno siglato una convenzione per rendere disponibili i servizi di hosting e di assistenza della piattaforma xDams Open Source alle Soprintendenze archivistiche e agli Archivi di Stato per gli interventi di inventariazione e schedatura di archivi storici, con servizi dedicati...
di 21 Gennaio 2014 0
 
Archivio Centrale dello Stato. Un anniversario di condivisione

Archivio Centrale dello Stato. Un anniversario di condivisione

Compie 60 anni l’Archivio Centrale dello Stato, istituito nel 1953 per salvaguardare la documentazione dello Stato unitario – le fonti storiche sul Regno, il fascismo, la Repubblica. Per il sovrintendente Agostino Attanasio il vero atto di nascita è il 1960, anno di inaugurazione della sala studio, di apertura al pubblico del patrimonio. Date le premesse non stupisce che la gestione Attanasio...
di 14 Gennaio 2014 0
 

Linked open data (LOD): un’opportunità per il patrimonio culturale digitale

Venerdì 29 novembre si è svolto presso la Biblioteca nazionale Centrale di Roma il Workshop dal titolo Linked open data (LOD): un’opportunità per il patrimonio culturale digitale organizzato dall’’ICCU. Il corso, della durata di quattro ore, era indirizzato a responsabili ed esperti nella gestione di progetti di accesso e fruizione in rete del patrimonio digitale di musei, biblioteche...
di 2 Dicembre 2013 0
 

International Open Data Day Italia 2014: lavori in corso

Dopo il successo della scorsa edizione dell’International Open Data Day – 280 iscritti all’evento “hub” di Roma, 35 relatori,1772 tweets,10 patrocini, 6 ore di diretta streaming, 4 collegamenti con altri eventi, 5 video dalle altre iniziative internazionali – partono i lavori per la realizzazione dell’edizione 2014.  Se il 2013  è stato l’anno dei gruppi di lavoro e delle...
di 19 Novembre 2013 0
 
Linked open data archivistici

Linked open data archivistici

Il progetto ReLoad (Repository for linked open archival data) pubblica i risultati di un’analisi dettagliata sulla compatibilità tra il modello concettuale esplicitato nelle sue ontologie archivistiche (EAC-CPF, OAD e OCSA) e il tracciato di scambio per le descrizioni archivistiche del Sistema Archivistico Nazionale, rilasciando -in versione open source- tutta la documentazione tecnica e gli...
di 14 Ottobre 2013 1
 
Valorizzare il patrimonio informativo pubblico: ecco come. Pubblicate le linee guida dell'aid

Valorizzare il patrimonio informativo pubblico: ecco come. Pubblicate le linee guida dell’aid

L’Agenzia per l’Italia digitale ha  pubblicato le Linee guida per  i dati della pubblica amministrazione, finalizzate ad indirizzare  le pubbliche amministrazioni verso un processo di produzione e rilascio dei dati pubblici standardizzato e interoperabile su scala nazionale.  Le linee guida propongono, tra l’altro, schemi operativi e organizzativi, identificano standard tecnici, best...
di 2 Agosto 2013 0
 
Quando la memoria è un bene dell’umanità

Quando la memoria è un bene dell’umanità

La biblioteca di Holland House con lettori indifferenti ai danni causati dalle bombe, 1940 “The Collection constitutes an inimitable documentary corpus for understanding the formation process of totalitarian regime”: così  l’Unesco motiva l’iscrizione delle collezioni istituzionali Luce nel registro della memoria del mondo.  L’affermazione potrebbe essere arricchita di mille sfumature:...
di 1 Luglio 2013 1
 
xDams alla Delft University of Technology

xDams alla Delft University of Technology

Infrastrutture digitali europee a confronto presso la Delft University of Technology nell’ambito del programma COST, un framework per la cooperazione europea in scienza e tecnologia. Olanda, Belgio, Portogallo ed Italia si troveranno domani a Delft, città natale di Grotius, per parlare di piattaforme digitali, repository e nuove tecnologie. Il nostro Paese è presente con xDams, il sistema...
di 25 Giugno 2013 0
 

19-20 giugno: in corso la LODLAM Challenge 2013

Siamo alla sfida finale:  Silvia Mazzini, di regesta.exe, Chiara Veninata di ACS, Francesca Ricci di IBC, presentano oggi al Summit internazionale di Montreal sui LOD,  ReLoad,  Repository for Linked Open Archival Data,  il progetto sperimentale sugli standard del semantic web e sulle tecnologie dei linked open data applicate al patrimonio archivistico promosso da regesta.exe con ACS e IBC-ER . In...
di 19 Giugno 2013 0
 
Superati i 1000 downloads di xDams

Superati i 1000 downloads di xDams

Le tre versioni di xDams  sono state scaricate più di mille volte dalla piattaforma github. Per approfondire…  ...
di 14 Giugno 2013 0
 
Il “metodo” Obama per gli Open Data

Il “metodo” Obama per gli Open Data

“Big news for open data” scrive Rufus Pollock sul blog dell’Open Knowledge Foundation. Lo scorso 9 maggio il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha firmato un “Executive Order” dal titolo “Making Open and Machine Readable the New Default for Government Information“ che individual gli obiettivi di un aggiornamento della Open Data Policy della sua amministrazione: “the default state...
di 13 Maggio 2013 1
 

9-10 aprile 2013 Dublino European Data Forum

Il cammino della community europea verso la Big Data economy  ...
di 9 Aprile 2013 0
 

Il primo Open Data Day italiano

  280 iscritti,  35 relatori,  1772 tweets, 10 patrocini, 6 ore di diretta streaming, 4 collegamenti con altri eventi, 5 video dalle altre iniziative internazionali: sono i numeri del primo Open Data Day italiano, organizzato da Stati Generali dell’Innovazione e Regesta.exe presso l’Archivio Centrale dello Stato al termine di un fitto lavoro di collaborazione con tutte le principali realtà...
di 4 Marzo 2013 0
 

L’agenda “Open Data”

L’articolo di Giovanni Bruno per l’Open Data Day italiano. Il prossimo sabato 23 febbraio è la giornata in cui è stata convocata la terza edizione dell’International Open Data Day. In analogia con altre manifestazioni simili, come il Linux Day, la giornata è articolata in una pluralità di iniziative, autonome, decentrate e autoconvocate, variamente distribuite nei cinque continenti....
di 8 Febbraio 2013 0
 

Verso il primo Open Data Day italiano

Incontro operativo e di confronto,  il meeting del 25 gennaio scorso all’ACS tra tutti i gruppi di lavoro nati il 5 dicembre per fare il punto sugli Open Data in Italia e sviluppare strumenti e linee guida in vista  dell’appuntamento nazionale del 23 febbraio. Agostino Attanasio, padrone di casa e grande promotore dell’apertura dei dati, ha inaugurato I lavori ricordando l’impegno dell’ACS...
di 26 Gennaio 2013 0
 

regesta per gli open data

Verso l’open data day. Una comunità, un sito, un’agenda  ...
di 24 Gennaio 2013 0
 

Verso il primo Open Data Day Italiano

Dopo il primo incontro del 5 dicembre 2012, si terrà domani, 25 gennaio a Roma, presso l’Archivio centrale dello Stato, la seconda riunione dei gruppi,  in vista dell’evento del 23 febbraio. Questo il programma dell’incontro, con finalità organizzative: 10.30-10.40 – Presentazione e discussione attività gruppi di lavoro 10.40-11.20 — Stato degli Open Data in Italia 11.20–12.00...
di 24 Gennaio 2013 0
 
Dalle norme generali per l'uniformità dei lavori archivistici del 1911 alle tecnologie del XXI secolo

Dalle norme generali per l’uniformità dei lavori archivistici del 1911 alle tecnologie del XXI secolo

Da tempo ormai nelle ore di lezione delle Scuole degli Archivi di Stato vengono introdotte materie nuove non previste dal Regolamento per gli Archivi di Stato del 1911  tuttora in vigore. Quest’anno, dopo l’inaugurazione del primo anno della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell’Archivio di Stato di Perugia, la materia di Archivistica informatica è stata affidata...
di 14 Gennaio 2013 0
 

Verso il primo Open Data Day Italiano

Un questionario per individuare le categorie di dati che la comunità italiana dell’open data ritiene immediatamente utilizzabili e che vorrebbe vedere online al più presto. Una nuova iniziativa nata dal gruppo di lavoro che sta promuovendo l’organizzazione del primo Open Data Day italiano. Si può compilare il questionario, che rimarrà in forma anonima, anche sul nostro magazine. I...
di 9 Gennaio 2013 0
 
ReLoad finalista nella LODLAM Challenge 2013

ReLoad finalista nella LODLAM Challenge 2013

L’eccellenza italiana nei beni culturali aperti (d)alle nuove tecnologie. Questo il senso del lusinghiero risultato ottenuto dal team di ReLoad, il progetto sperimentale sugli standard del semantic web e sulle tecnologie dei linked open data applicate al patrimonio archivistico. Brunella Argelli (IBC), Agostino Attanasio (ACS), Ilaria Barbanti (regesta.exe), Giovanni Bruno (regesta.exe), Silvia...
di 22 Dicembre 2012 0
 

Il governo per i dati aperti

regesta.exe  partecipa ai nuovi seminari sugli Open Data promossi da “Datigov”: i corsi saranno gratuiti, aperti a tutti e trasmessi online,  in modalità sincrona e partecipativa (prevedono l’interazione tramite chat). L’incontro del  13 dicembre sarà dedicato ai  Linked open data nella pubblica amministrazione; relatori saranno Silvia Mazzini (Regesta.exe) e Gianluca Vannuccini...
di 10 Dicembre 2012 0
 

Dati aperti: l’incontro di Bologna

Questo il comunicato stampa seguito allo svolgimento del primo incontro, finalizzato alla presentazione dell’iniziativa, degli aderenti, all’organizzazione dei gruppi di lavoro. La terza edizione dell’International Open Data Day, che si svolgerà il 23 febbraio 2013, sarà il primo appuntamento di un percorso ambizioso che vuole portare compiutamente la rivoluzione dei Dati Aperti nel...
di 7 Dicembre 2012 0
 

Verso il primo Open Data Day Italiano

Inizia oggi il cammino verso il primo Open Data Day Italiano,  la versione nazionale della giornata internazionale dedicata agli Open Data prevista il 23 febbraio. Con l’Associazione Stati Generali dell’Innovazione regesta.exe ha organizzato a Bologna un incontro tra tutti i soggetti, pubblici e privati, che hanno finora lavorato in Italia su Open Data e Linked Open Data per sostenere, con un’iniziativa...
di 5 Dicembre 2012 0
 

ReLoad in cinque minuti

Giraffe e zebre per spiegare in breve il progetto finalista alla sfida di Lodlam  ...
di 3 Dicembre 2012 0