Fondazione Collegio San Carlo di Modena

regesta ha curato per la Fondazione un progetto di valorizzazione on-line di un archivio personale: si tratta del patrimonio documentario di Edmondo Berselli, il giornalista modenese scomparso nel 2010. Il progetto ha previsto la creazione dell’archivio digitale dello scrittore e un portale di accesso ai documenti conservati.

La raccolta degli scritti che Berselli ha pubblicato su diverse testate (La Repubblica, Espresso, il Sole 24 ore, La Stampa, Panorama, il Messaggero) gli articoli sulla rivista il Mulino che per alcuni anni diresse, i suoi interventi in audio e video, sono stati catalogati nella piattaforma archivistica digitale xDams dell’Istituto per i beni artistici culturali e naturali  Emilia-Romagna. Grazie alla gestione integrata di materiali e allegati digitali in back office è stato possibile pubblicare, in un sito realizzato ad hoc da regesta e dedicato alle informazioni, alle iniziative giornalistiche promosse sulla vita e l’attività dell’editorialista scomparso, tutto l’archivio digitale. Il sito è curato e aggiornato dall’Associazione amici di Edmondo Berselli.