#iorestoacasa con Senza Rossetto

di 29 Dicembre 2020 0
Tina Costa ripresa nella sua casa durante l’intervista di Senza Rossetto

Dal marzo del 2020 la rete è stata inondata di iniziative ideate per rompere l’isolamento dettato dall’emergenza del coronavirus, mostrando tutte le potenzialità di un uso intelligente e “umano” delle tecnologie digitali.

Regesta Exe, Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico e ANPI Roma hanno partecipato assieme, con convinzione, alla campagna promossa dal Mibact #iorestoacasa, rendendo accessibile dal 14 marzo la visione di #SenzaRossetto.  Il film di Silvana Profeta era in programmazione per la ricorrenza dell’8 marzo in una serie di appuntamenti organizzati in collaborazione con ANPI Roma annullati in seguito ai provvedimenti varati dal governo per la gestione dell’emergenza epidemiologica.

In questi mesi anche l’Istituto di cultura italiana a New York ha promosso la visione del documentario, e il 2 giugno il Corriere della Sera è tornato a parlarne – il progetto era stato oggetto di un’intervista di Silvia Morosi e Paolo Rastelli alle autrici nella rubrica Poche storie del quotidiano di via Solferino – in un articolo di Dino Messina.

Il film è ancora disponibile online nel sito di Senza Rossetto

Share