Archivi audiovisivi e Open Linked Data

di 17 Maggio 2012 1

Archivi audiovisivi e Open Linked Data“Archivi audiovisivi come librerie digitali:  dalle aggregazioni di contenuti in rete allo spazio globale di dati”: questo il titolo della lezione tenuta  il 10 maggio scorso da Silvia Mazzini e Antonella Pagliarulo, entrambe di regesta.exe,  agli allievi di Letizia Cortini, docente del  corso di Storia e fonti del documento audiovisivo della Scuola speciale archivisti e bibliotecari dell’Università La Sapienza di Roma.
Antonella Pagliarulo ha illustrato, attraverso la navigazione di portali e progetti editoriali,  come si organizzano e comunicano i contenuti nel web of document;  Silvia Mazzini ha introdotto  il passaggio dal “web of document” al “web of data” e spiegato come si costruiscono le librerie di “linked data”, prefigurando un possibile modello di convergenza verso i LOD anche per gli archivi audiovisivi digitali.

Le slides della lezione: l’intervento di Silvia Mazzini, la relazione di Antonella Pagliarulo

Share