Accessibile in rete il catalogo dei papiri dell’Università di Genova

di 23 febbraio 2018 0

La collezione dei Papiri dell’Università di Genova (PUG) è costituita da quasi quattrocento frammenti di provenienza egiziana, per lo più in lingua greca e di contenuto documentario.
Il nucleo originario della collezione è quello oggi conservato al Dipartimento di Antichità Filosofia, Storia composto da oltre duecento frammenti che includono testi assai vari per datazione e contenuto e un piccolo gruppo di frammenti in copto; il secondo gruppo di papiri è conservato presso il Dipartimento di Giurisprudenza  e comprende papiri in lingua greca, prevalentemente di età tolemaica.

Inizio di lettera cristiana, 6°-7° d.C., greco

Inizio di lettera cristiana, 6°-7° d.C., greco

Per ciascun papiro edito si può visualizzare una scheda corredata di immagini digitali, con informazioni su dimensioni, contenuto, edizioni e riferimenti bibliografici. Sono inoltre presenti link a Trismegistos (TM) e a Papyri.info (PN).

Trismegistos è portale interdisciplinare  di risorse papirologiche ed epigrafiche specializzato in testi del mondo occidentale antico, datati tra circa 800 aC e 800 d.C precedentemente l’Egitto e la valle del Nilo (800 aC-800 dC), ora in espansione al mondo antico in generale). Il portale nasce su iniziativa delle Università di Colonia e Lovanio (KU Leuven).  Papyri.info  è una banca dati per la ricerca la navigazione e l’aggregazione di documenti papirologici e materiali relativee una piattaforma di pubblicazione.

Share