#Costituzione
 
Marc Chagall, White Crucifixion, 1938

Online la rivista italiana Israel

“La tradizione italiana e latina, non portata né a intolleranze religiose né ad antipatie razziste e l’esiguo numero degli ebrei viventi, alcuni da secoli innumerevoli, in mezzo alla popolazione italiana, sono fattori contrari ad un clima antisemita”; per gli ebrei, come per i cittadini italiani “l’obbedienza [alle] leggi e la illimitata devozione e disciplina allo Stato...
di 17 Gennaio 2018 1
 

La Costituzione, tra memoria e visione del futuro

 “Possiamo firmare con coscienza”: con questa affermazione, sussurrata sorridendo ad Alcide De Gasperi, il Capo provvisorio dello Stato Enrico De Nicola firmava, nella biblioteca privata di Palazzo Giustiniani, il 27 dicembre 1947, alla presenza dei vicepresidenti del Consiglio Randolfo Pacciardi e Giuseppe Saragat, dei ministri del IV governo De Gasperi (tra i quali Einaudi, Togni,...
di 5 Gennaio 2018 0