Suoni e immagini della storia: archivi delle memorie d’Italia

Alla GNAM per parlare di ri-scriture della Storia con le immagini
di 23 maggio 2018 0

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna in una fotografia del Fondo Vedo, 17.10.1956 (Archivio storico Luce)

Autori, sceneggiatori, registi, produttori, studiosi parteciperanno domani, 24 maggio 2018, dalle ore 16.30 alle 19.00,  all’incontro “Suoni e immagini della Storia: archivi delle memorie d’Italia” curato da curato dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale (CoRiS) della Sapienza Università di Roma presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, per parlare del “ruolo centrale che gli Archivi audiovisivi acquistano nell’era di Internet, dell’informazione usa e getta, della frammentarizzazione della realtà stessa”.

I protagonisti della memoria audiovisiva italiana, i grandi archivi Luce e Rai, a confronto con Autori, sceneggiatori, registi, produttori, studiosialla GNAM

Ad aprire i lavori Bruno Mazzara, del Direttore Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma, Maria Pia Ammirati, Direttrice Rai Teche e  Roland Sejko, Direttore responsabile del portale Archivio Istituto Luce Cinecittà.
Da un lato – spiega il comunicato –  gli Archivi ufficiali divengono veri e propri custodi della memoria collettiva, che trova nei “contenitori della storia d’Italia” come le Teche Rai e l’Istituto Luce uno spazio di sedimentazione e di nuova vita; dall’altro – continua –  si aggiungono le memorie audiovisive dei singoli, che possono contribuire alla ri-creazione di uno spazio condiviso delle memorie individuali e collettive in continuo aggiornamento. Storie che, come pezzi di un puzzle complesso, scrivono e ri-scrivono La Storia. 

Un incontro per parlare del ruolo centrale che gli Archivi audiovisivi acquistano nell’era di Internet, dell’informazione usa e getta, della frammentarizzazione della realtà stessa

Il dibattito parteciperanno Davide Acampora, Head of Format Development – Stand By Me Produzioni TV;  Giovanni Filippetto, Autore, sceneggiatore e regista Tv;  Silvia Leonzi, Docente di Industria Culturale e Media Studies, CoRiS – Sapienza;  Filippo Macelloni, Regista e autore cinematografico e televisivo;  Marilisa Merolla, Direttore dell’unità di ricerca “Music Making History Sapienza” – DiSSE Sapienza; Pablo Rojas, Giornalista e autore Rai Tre;  Dario Salvatori, Giornalista e critico musicale. Coordina Mihaela Gavrila, Docente di Culture e Industrie della Televisione, Dipartimento CoRiS – Sapienza.
L’appuntamento fa  parte del ciclo d’incontri COR(R)ISPONDENZE, curato alla GNAM dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale (CoRiS) della Sapienza Università di Roma


L’incontro è riconosciuto come valido dall’Ordine dei Giornalisti del Lazio per l’acquisizione dei crediti formativi professionali obbligatori. Per leggere la locandina clicca qui.

 

Share