Valorizzare un territorio attraverso i progetti di digitalizzazione

Il case study dell’Heritage Lab Italgas
di 30 Novembre 2022 Commenti disabilitati su Valorizzare un territorio attraverso i progetti di digitalizzazione
Gasometro, veduta di città, di Mario Sironi (Catalogo generale dei beni culturali ICCD)

Domani, 1 dicembre 2022, presso la sede dell’Archivio storico di Italgas si terrà l’ultima giornata del corso di formazione ANAI sul Piano di digitalizzazione nazionale del patrimonio culturale, PNRR e strategie digitali promosse dal Ministero per la cultura.

I due temi – Valorizzare un territorio attraverso i progetti di digitalizzazione e case study dell’Heritage Lab Italgas – saranno i protagonisti della giornata.
Regesta.exe è partner del progetto  sviluppato da Italgas con il centro Archive della Fondazione Cini e in collaborazione con il Consorzio Time Machine. Alla nostra società  è affidata  la gestione esecutiva di Heritage Lab (qui un approfondimento). 

Di un vero e proprio modello d’intervento globale e integrato per il trattamento del patrimonio storico-documentale di una grande azienda parlerà Giovanni Bruno,  intervenendo  nella sessione pomeridiana assieme a  Daniela Marendino – Heritage Lab Archivio Italgas, Letizia Leo (Centro di ricerca DigiLab – Sapienza Università di Roma), Enrico Demaria – Astra Media.

Le giornate di formazione (iniziate il 24 novembre) sono state organizzate dalla sezione  Anai Piemonte e Valle d’Aosta, in collaborazione con Fondazione 1563 e Archivio di Stato di Torino (link al programma).

Oggi si parla di PND e Open data presso l’Archivio di Stato di Torino. Con gli interventi di  Stefano Allegrezza (Università degli Studi di Bologna), Alessandro Coco (ICCD), Chiara Veninata (ICCD), Gianni Penzo Doria (Università degli Studi dell’Insubria), Mariella Guercio (Sapienza Università di Roma), Roberto Di Giulio (Università degli Studi di Ferrara), Marco Medici (Università degli Studi di Ferrara), Roberto Boccasso (Società Normadec).


Share