Primo Maggio: il lavoro.

di 1 Maggio 2014 0

Protagonista un impiegato pubblico nella Torino risorgimentale. Il travet di Mario Soldati, un bel film del 1945  con Carlo Campanini, Gino Cervi, un giovanissimo Alberto Sordi. Una curiosità: è il primo film trasmesso dalla Rai. Fu mandato in onda alle 17.30, il 3 gennaio 1954, il giorno dell’avvio ufficiale delle trasmissioni televisive Rai. Ne consigliamo la visione assieme alla lettura di questa splendida voce scritta Guido Melis per la Treccani online sulla storia del funzionario pubblico e della burocrazia in Italia.
Un’ultima segnalazione infine: la conferenza del ministro per.. la riforma della Pubblica amministrazione. Siamo nel 1962 e a rispondere in televisione alle domande dei giornalisti – in un video RAI pubblicato dalla web tv della Camera dei Deputati –  è il ministro Giuseppe Medici. Dove si parla di funzioni pubbliche e funzioni private (il dipendente pubblico ha una sua sfera di privata inizia che trasferisce nell’interesse della pubblica collettività), controllo di produttività, mobilità degli impiegati, corsi di “public relations” per impiegati statali, e si prevede che il progetto di riforma sarà presentato entro 6 mesi ma “la sua azione dipenderà dal tempo e dalla collaborazione dei pubblici dipendenti”; il vero ostacolo a semplificare “è la malizia degli uomini” dice il brillante ministro.

 

Buona visione, buona lettura e buon primo maggio.

Share