Addio ad Anita Ekberg

di 12 Gennaio 2015 0

“Bevete più latte/ il latte fa bene/ il latte conviene/ a tutte le età!”: un coro di voci bianche accompagna l’installazione del cartellone pubblicitario con l’immagine gigante di Anita Ekberg che reclamizza le qualità nutrizionali del latte, sdraiata su un divano e vestita con un provocante abito. Antonio Mazzuolo,(Peppino De Filippo) un moralista intransigente che vede il male ovunque, sarà ossessionato dalla donna ritratta, fino a vederla viva davanti a sé. Seguendo questo fantasma, docile, allucinato perderà la ragione.  E’ la trama de Le tentazioni del dottor Antonio, uno dei quattro episodi di Boccaccio ’70,  lo “Scherzo in 4 atti” ideato da Cesare Zavattini.

Dell’attrice svesdese  Kerstin Anita Marianne Ekberg che Frank Sinatra soprannominò, giocando con il nome, l’Iceberg, e che rese celebre nel mondo la Fontana di Trevi con il suo bagno lascivo nella  Dolce vita,  l’Archivio Luce  conserva  quasi 50 cinegiornali e più di trecento fotografie

Share