film Anija
 

E il sole rispetterà ogni volto sul ponte della nave

7 marzo 1991, lo sbarco degli albanesi a Brindisi. 25 anni fa, come ricorda Andrea Tundo su Il Fatto, 25mila albanesi sbarcarono in 24 ore al porto di Brindisi. A tutte le navi  – Legend, Vlora, Kallmi, Lirija, Skenderbeu, Kavaja, Drashovica, Kater i Rades –  alle navi dell’esodo –  che costruiscono quasi un’identità collettiva, alla ricerca dei volti irriconoscibili e anonimi...
di 7 marzo 2016 0
 

La nave di Roland Sejko vince il David di Donatello. I nostri auguri

Il documentario Anija – La nave, del regista albanese Roland Sejko, è giunto in finale assieme ad altri 4 candidati: Terramatta, di Costanza Quatriglio, Il gemello di Vincenzo Marra, Il mundial dimenticato di Filippo Macelloni e Lorenzo Garzella e Noi non siamo come James Bond di Mario Balsamo. Ripubblichiamo le riflessioni del regista sul film che racconta, con le immagini degli archivi televisivi...
di 30 aprile 2013 0
 

Anija. La nave

La mia nave si chiamava “Legend”. Nessuno nell’Albania comunista avrebbe mai creduto che un giorno si sarebbe avverata la profezia del personaggio di una barzelletta che circolava sottovoce, il quale raccontava che, quando si fossero aperti i confini, sarebbe salito su un albero per non essere travolto dalla folla in fuga. Nel 1991 in mezzo a quella folla mi sono trovato all’improvviso anch’io,...
di 8 marzo 2013 2
 

Arrivi e partenze

Il  21 gennaio sbarca in anteprima a Milano  “Anija”  (“La nave”)  film sull’esodo albanese degli anni Novanta prodotto da Cinecittà Luce e firmato da Roland Sejko.  Il paese delle aquile, ambita preda della politica coloniale italiana già dagli anni Dieci,  è naturalmente ben presente nei cinegiornali del fascismo prima e dopo l’occupazione  del ’39. La proiezione  sarà dunque ...
di 19 gennaio 2013 0