Corso IBC-xDams a Modena

23 marzo - 6 aprile 2011
di 25 marzo 2011 0

Ibc-archiviIBC – Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna partecipa,  con il progetto Ibc archivi fondato sulla piattaforma xDams,  alle giornate di studio su “Formazione, gestione e descrizione degli archivi”  organizzate a Modena dalla  Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica dell’Archivio di Stato di Modena in collaborazione con la Soprintendenza archivistica per l’Emilia Romagna, la Sezione ANAI Emilia Romagna e il Cedoc (Centro Documentazione della Provincia di Modena).

Ibc-archivi:  il sistema degli archivi territoriali integrati che  promuove la valorizzazione del patrimonio archivistico dell’Emilia Romagna, rendendo disponibile on-line per tutti gli utenti l’insieme delle risorse documentarie e informative

Dopo il seminario del 22 marzo sui sistemi informativi sviluppati o diffusi in ambito regionale sono cominciati gli incontri  previsti all’interno il modulo formativo “La descrizione archivistica nel sistema informativo regionale IBC Archivi”.
Il 23 marzo Mirella Plazzi, di IBC-Soprintendenza per i beni librari e documentari e Ilaria Barbanti, per Regesta.exe,  hanno parlato di “descrizione dei complessi archivistici e codifica in EAD nella piattaforma IBC x-DAMS”;  il 30 marzo Francesca Ricci, di IBC-Soprintendenza per i beni librari e documentari e Silvia Mazzini, Regesta.exe,  interverranno su “La descrizione dei soggetti produttori e la  codifica in EAC-CPF nella piattaforma IBC-xDAMS”.
Gli ultimi incontri si terranno il 5 e 6 aprile presso il Cedoc: Mirella M. Plazzi e Francesca Ricci, IBC-Soprintendenza per i beni librari e documentari, concluderanno illustrando “l’utilizzo dell’ambiente di lavoro IBC-xDams: funzionalità operative ed esercitazioni pratiche sui complessi archivistici e sui soggetti produttori. Indici, output, reportistica”.

Share