Ad Arezzo si parla di xDams

Lezioni di archivistica informatica al "Master in Informatica del testo ed edizione elettronica", 12-14 settembre 2011
di 13 Settembre 2011 0

Il Campus del PiontaIl  “Master in Informatica del testo ed edizione elettronica”,  promosso dalla Università degli studi di Siena e dalla Facoltà di lettere e filosofia di Arezzo,  giunge alla terza edizione.  Dopo le lezioni di Linda Giuva (Università di Siena)  sulla descrizione archivistica e di  Monica Grossi sugli standard descrittivi, oggi  e domani Ilaria Barbanti, per regesta.exe,  parlerà di   “Casi studio di applicazione di linguaggi di marcatura a strumenti di ricerca archivistici“, soffermandosi sulle esperienze di utilizzo di EAD e EAC per la codifica di dati archivistici in Italia, la codifica delle risorse archivistiche in xDams,  alcuni case studies (Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Istituto per i ben culturali dell’Emilia Romagna, Archivio storico di Cinecittà Luce,  Archivi di Stato di Bologna, Napoli, Prato, Perugia). Nelle ore di laboratorio illustrerà come realizzare un progetto di codifica in XML di fonti informative archivistiche attraverso la simulazione di un caso concreto.

Share