On line xDams Open Source 1.0.0

di 10 Luglio 2012 1

È disponibile da oggi la versione Open Source della piattaforma archivistica xDams. La versione rilasciata comprende il modello dati dell’archivio storico, codificato secondo EAD, il modulo soggetti produttori, e gli authority codificati in EAC-CPF; a fine luglio è prevista la pubblicazione dei moduli e dei files di configurazione per la gestione degli archivi fotografici e audiovisivi. Per il prossimo autunno è stato programmato il rilascio di una ulteriore serie di funzionalità per la gestione di aggregati descrittivi complessi (ricerca multipla, find&replace, propagazione voci di authority, ricerca multiarchivio).
Il codice sorgente è distribuito sul repository Github all’indirizzo https://github.com/xdamsorg/xDams-core. Il pacchetto relativo all’installazione è disponibile all’indirizzo http://www.xdams.org/download/, sulla nuova versione del sito xdams.org, che è stata pubblicata contemporaneamente al rilascio del software.
Dal sito si può accedere ad un’ampia sezione di approfondimento sulla piattaforma xDams, con le informazioni relative ai principali progetti realizzati; alla documentazione sulla versione Open Source, che per ora comprende la guida all’installazione, il Manuale utente sulle funzionalità della piattaforma xDams, il glossario per l’indice analitico delle funzioni; ai tre forum di discussione già attivati per offrire il massimo supporto a utilizzatori e sviluppatori.

Share