Music Up Close Network

Un progetto europeo di cooperazione "creativa" per avvicinare i giovani alla musica orchestrale. Partner tecnologico regesta.exe
di 15 Luglio 2016 0

orchestraPer i prossimi tre anni Regesta sarà protagonista, quale partner tecnologico del progetto, dello sviluppo di un Network di diffusione di musica orchestrale rivolta ad un pubblico giovane.

Nel mese di Giugno infatti, la proposta di cooperazione Europea relativa al progetto  Music Up Close Network, sottoposta nell’ambito delle call for proposal del Creative Europe Culture Sub-programme, 2016, è stata selezionata per il co-funding (il finanziamento assegnato al progetto è 1.732.500 euro) da parte del Comitato di Valutazione di EACEA (The Education, Audiovisual and Culture Executive Agency).

Creative Europe is the European Commission framework programme for support to the culture and audiovisual sector

Il progetto Music Up Close, ha ottenuto un punteggio di 87/100 punti e ha soddisfatto tutti i requisiti per ricevere finanziamenti dalla Comunità Europea. Delle 112 domande ammissibili, solamente 15 sono stati selezionate per il finanziamento. La lista integrale dei progetti finanziati è riportata qui.

Si tratta dunque di un risultato importante per Regesta.exe e per il partenariato europeo coinvolto in questa iniziativa di cooperazione. L’Accademia Nazionale di Santa  Cecilia svolgerà il ruolo di Project Leader del Network.

I partner coinvolti

Music Up Close Network – “connecting orchestral music to young audiences ” è un progetto pluriennale di orchestre europee e di organizzazioni internazionali per la mobilità artistica ideato come una start-up di una rete europea di cooperazione a lungo termine, con l’obiettivo di dare risposte concrete alle sfide attuali nel campo della musica orchestrale. Il partenariato del Network  sarà composto di Orchestre di fama mondiale, alcune delle quali hanno una grande esperienza su progetti rivolti al pubblico giovane, coltivando una nuova generazione di musicisti di talento quali la Netherlands Philharmonic Orchestra, Barcelona Symphony Orchestra, ​​Lille National Orchestra,  Santa Cecilia Symphony Orchestra. Altri partner quali la Sarajevo Philharmonic Orchestra, Montenegrin Symphonic Orchestra e Ljubljana International Orchestra sono inserite per migliorare la loro attività verso il pubblico giovanile con la promozione di nuove opere per orchestra. I partner svolgeranno anche attività di promozione delle Residenze Musicali per la gestione e formazione orchestrale per giovani musicisti professionisti grazie alla collaborazione della Branimir Slokar Academy e la International Yehudi Menuhin Foundation.
loghi_450

A questi si aggiungono Regesta.exe quale partner tecnologico e la Regione Lazio che si occuperà di organizzare una Conferenza Internazionale che si terrà a Roma tra il 26° e il 29° mese di attività, finalizzata alla presentazione e diffusione dei risultati finali ottenuti dal Network con la condivisione delle metodologie adottate per lo sviluppo di programmi musicali rivolti ai giovani, in particolare concentrati sulla regione balcanica.

Le finalità e le attività del progetto

 

L’obiettivo principale del progetto è di introdurre un nuovo approccio artistico e comunicativo in grado di attrarre un pubblicoMusiccc giovane ed eterogeneo che le offerte tradizionali di musica orchestrale hanno quasi perso. Esso rappresenta un’opportunità per il settore musicale con la creazione di un nuovo spazio per presentare musica orchestrale dal vivo in un formato innovativo. Molte note Orchestre europee stanno rivedendo la loro missione e il loro ruolo in un ambiente musicale sempre più dinamico, con la volontà di aumentare la partecipazione dei cittadini nei loro programmi attraverso la creazione di reti internazionali, in particolare, in specifiche aree geografiche d’Europa, come i Balcani.

Di seguito, sono riportati i punti cardine delle attività e degli obiettivi di progetto:

  • Commissione e internazionalizzazione di nuove opere orchestrali di compositori viventi per che si esibiranno con le 7 Orchestre Partner, insieme a cori e giovani solisti di talento, al fine di stabilire un dialogo tra la nuova musica d’orchestra e i giovani.
  • Avvio di co-produzioni musicali in tutta Europa da parte di giovani Cori e Ensemble Orchestrali selezionati dai Dipartimenti di Educational delle diverse Orchestre partner
  • Supportare la carriera di giovani musicisti professionisti che possono esibirsi come solisti all’interno delle principali Orchestre
  • Attività di coinvolgimento di pubblico giovane e gruppi sottorappresentati per ascoltare musica orchestrale: concerti per ragazzi, Multimedia music stories (concerti musicali con un mix di attività artistiche quali musica orchestrale, storytelling e animazioni digitali) e Junior orchestra in cui i ragazzi sono i veri protagonisti del concerto.

 

music_bimbiPer supportare queste attività e garantire
il raggiungimento degli obiettivi, Regesta.exe realizzerà una piattaforma di Comunicazione Web e una serie di servizi tra cui social media e strumenti audiovisivi per sostenere la diffusione di opere artistiche in grado di attrarre un pubblico di età differenti.

 

La piattaforma web, dovrà:

  • fornire servizi per creare un dialogo con le comunità di interesse
  • fornire strumenti per l’ascolto della musica in grado di infondere una nuova consapevolezza musicale.
  • contribuire a portare nuovo pubblico a spettacoli dal vivo

Verranno utilizzati strumenti di comunicazione innovativi (webcasting, streaming video, canali radio e social media, agenda dei partner) per presentare concerti e attività didattiche e tutta una serie di eventi del Network quali Commissioni Orchestrali, coproduzioni di giovani Ensemble, workshops, Residenze musicali.

Nell’Area Social Media sarà fortemente integrata con la presentazione dei Multimedia Companion Concert Kit che rappresenteranno una sorta di StoryTelling contenenti contenuti e contributi multimediali del pre-concerto quali  backstage video, interviste, photogalley, libretto dell’opera, narrazione delle storie e delle esperienze di compositori e solisti selezionati per la produzione di nuove opere musicali che verranno rappresentate in prima assoluta durante la stagione concertistica delle singole Orchestre partner.

All’interno degli strumenti tecnologici che verranno utilizzati, verrà proposto un approccio verso il Semantic Web seguendo il paradigma dei Linked Open Data che rappresenta il valore aggiunto sul progetto da un punto di vista tecnologico anche nell’ottica di quegli obiettivi di sostenibilità richiesti dalla Commissione UE al Network al termine dei 3 anni di progetto.

L’approccio Linked Open Data, una nuova strada per garantire le condizioni di sostenibilità del Network

Regesta.exe farà utilizzo degli strumenti open source come Bygle , visualizzatori e navigatori di risorse LOD quali LodLive e LodView. Verrà inoltre utilizzato un EndPoint Sparql per la pubblicazione e l’accesso ai dati prodotti dal progetto. Quale attività preliminare alla fase di progettazione e configurazione del sistema Lod, si procederà alla definizione e implementazione di una specifica Ontologia di dominio (in ambito musicale) per la gestione di entità quali Eventi, Concerti, Opere Musicali, Artisti, Performance etc.

Nei giorni 1-2 Luglio, si è svolto il Kick Off plenary meeting of the Artistic and Management Committee of the Network, che ha rappresentato il primo vero momento di incontro e condivisione degli obiettivi di progetto tra o diversi partners. Il Kick Off si è tenuto presso lo splendido scenario dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, in particolare presso le sale del Museo degli Strumenti Musicali (Musa) di cui Regesta.exe ha realizzato il portale di consultazione interattiva del materiale.

Il gruppo di progetto del NetWork – Parco della Musica

Il gruppo di progetto del NetWork – Parco della Musica

Nella prima giornata, si sono svolti i lavori di presentazione delle diverse attività previste dal progetto, quali le produzioni sinfoniche, le nuove co-produzioni musicali eseguite da Ensemble orchestrali giovanili, le attività del settore Educational, le Residenze musicali che si terranno a Bruxelles, sotto il coordinamento della Fondazione Yehudi Menuhin ed infine la presentazione elle attività legate ai diversi workshop musicali per ragazzi che si terranno presso le diverse sedi dei partners.

La seconda giornata, ha visto direttamente coinvolta Regesta.exe che ha aperto la sessione mattutina: una breve presentazione dell’azienda e della sua storia, l’expertise nell’ambito del web Semantico con una panoramica delle principali realizzazioni, le prime idee e l’approccio tecnologico e metodologico che si intende proporre per il progetto del Network, in particolare legato alla realizzazione della Web Communication Platform, gli strumenti e le piattaforme software che consentiranno la pubblicazione del materiale prodotto secondo il paradigma Linked Open Data.

Share