xDams su Docker: per scaricare e utilizzare in modo semplice la piattaforma Open Source

di 4 dicembre 2017 0

Con la pubblicazione di xDams su Docker si conclude quel percorso di aggiornamento che ha visto anche il rilascio del plugin per WordPress e dell’interfaccia di navigazione con Solr, di cui abbiamo già parlato.

Docker è un progetto open-source che facilita le attività di rilascio, installazioni e messa in esercizio di applicazioni e piattaforme software su diverse infrastrutture: Docker funziona, quindi, come una macchina virtuale, che raccoglie il software in unità standardizzate chiamate container che offrono tutto il necessario per la loro corretta esecuzione, incluse librerie, strumenti di sistema, codice, ecc., risolvendo tutte i problemi di installazione.

I vantaggi di utilizzare Docker per la distribuzione di applicazioni software sono molteplici:

  • Agilità: agevola lo sviluppo e il rilascio del software, venendo incontro alle esigenze anche degli utenti meno esperti per l’installazione di xDams “chiavi in mano”
  • Portabilità: rende del tutto indipendente il software applicativo da qualsiasi piattaforma di utilizzo on site o sul cloud, consentendo l’installazione di xDams anche su server macOs
  • Sicurezza: consente il rilascio di applicazioni sicure, grazie alle proprie funzionalità di gestione dei diversi aspetti di sicurezza informatica
  • Risparmio: ottimizza l’uso delle risorse infrastrutturali

Proprio per i vantaggi offerti anche il Team Digitale della Presidenza del consiglio e l’Agid hanno da poco rilasciato sul container Docker la piattaforma per la gestione di portali (Open) Data già opportunamente configurata per poter gestire operazioni di harvesting di altri cataloghi e di metadatazione di dataset secondo il profilo nazionale DCAT-AP_IT.

Docker, WordPress, Apache Solr: xDams continua il suo processo di apertura verso l’esterno e partecipa pienamente alla più vasta comunità Open Source internazionale, con l’obiettivo di rendere semplice e facilmente accessibile l’utilizzazione della piattaforma e restituire all’utente, nell’ecosistema digitale dominato dai grandi players,  centralità, autonomia e iniziativa.

Clicca qui per scaricare xDams su Docker. 

Share